Io, Comunque…

Io comunque

Chiedo scusa.

Sapendo che farlo ora

È come dire parole vuote,

come spararle nel vento.

Come guardare le mie mani,

che vorrebbero accarezzare

le tue gote.

Ma non servirà mai

A far capire come mi sento.

Ora che dopo tutto quello che è successo

Mi guardo tra le dita,

e vedo che nulla è rimasto.

Ho fatto di tutto per evitare il male

Ma è comunque successo.

Dimmi, chi sono ora?

Chi sei tu?

Perduti tra le domande

E le risposte.

Io comunque chiedo scusa

È troppo tardi per tutto,

anche per il perdono.

.

Se ti è piaciut*, lascia un mi piace, un commento per farmi sapere la tua, e seguimi per restare aggiornat* su #poesie, #racconti e #podcast!

Qui:


Una replica a “Io, Comunque…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: